ISOLATOBIALABEL-02

Antonio Agnello

Antonio Agnello


Inizia a suonare la chitarra da autodidatta e dopo anni di esperienze con svariati gruppi musicali intraprende gli studi della chitarra classica, diplomandosi 5 anni dopo presso il Conservatorio di Avellino. Nel 2010 inizia a scrivere canzoni e poco dopo le raggruppa in un progetto live intitolato "Non Solo Ironico", di cui è stato autore, compositore e musicista.

Dopo un paio d'anni di concerti in duo e in trio (chitarra e voce, contrabbasso e percussioni)  nel 2014 vince il premio della critica al "time music festival" di Montagnareale (ME) con gli inediti "I Mediterronei”, "Non solo ironico" e un ri-arrangiamento della canzone "E penso a te" di Mogol. Nello stesso anno arriva in finale al concorso di Musica Controcorrente . Nel corso del 2015 riprende a lavorare sui suoi inediti e decide di inciderli presso il Fourth Mile Studio di Roma. Il suo primo album, “Vecchia biro”, uscirà all’inizio del 2017.  

Foto

DSC_9437DSC_9482DSC_7651cilindroDSC_4157DSC_0670DSC_4148DSC_7650

Social


facebook

Ascolta​

News artista

"Fumare uccide" live.


12/03/2018, 15:04



CARLO-MERCADANTE,-ESCE-OGGI-IL-NUOVO-SINGOLO-“IN-TESTA-ALLE-CLASSIFICHE”


 Una moderna “L’avvelenata”: una feroce parodia del mondo musicale di questi anni, dei talent, dei meccanismi e dei linguaggi. Il video firmato da Emanuele Torre



https://www.youtube.com/watchv=aH4l2dDNYWU&feature=youtu.be


Una feroce parodia del mondo musicale dei nostri giorni, un j’accuse a discografia, talent, tendenze e linguaggi. "In testa alle classifiche", il nuovo singolo di Carlo Mercadante, potrebbe essere definito la nuova "L’Avvelenata".
E’ un incalzate speech con un impianto dance rock, che esce il 12 marzo accompagnato da un video in cui la telecamera di Emanuele Torre documenta, sempre con ironia, le frustrazioni, le umiliazioni e i compromessi di artista che vuole arrivare in alto.
Il cantautore siciliano ci ha abituato alle sue idee originali e sempre un passo avanti. Mercadante è quello che ha inventato il disco a rate, per superare la crisi delle vendite, o l’Agri cool tour, tournée musicale (adesso contest) negli agriturismi e negli ambienti rurali per porre rimedio alla mancanza di spazi per i live. Da qualche mese ha voluto superare anche il problema legato alle etichette discografiche creandone una tutta sua (Isola Tobia Label) che, al momento, vede nel suo roster già sette artisti.
Title track del suo nuovo lavoro discografico, "In testa alle classifiche" è un po’ il manifesto di quello che il disco, in uscita il 26 marzo, racconterà. Infatti ci troviamo di fronte ad un divertente quanto spietato concept-album sui tentativi di un cantautore di arrivare proprio lì, "In testa alle classifiche",.
CREDITI
Brano:
Batteria: Paolo Baglioni
Chitarre e basso: Giuseppe Scarpato
Synth : Carlo Mercadante
Registrato al "wall-up studio" firenze
Arrangiato e missato da Giuseppe Scarpato al "Hillside" Firenze
Mastering White Sound Mastering
Video:
Prodotto da: Isola Tobia Label
Girato, diretto e montato da Emanuele Torre con l’aiuto in regia di Graziano Molino.
Operatore di Macchina: Michela D’Amico.
Elettricista : Tommaso La Spada.
Girato presso "Fucina del sud" (ME)
Backstage: Michela D’Amico
Attori:
Francesco Lo Giudice, Marilisa Ferrisi, Noel, Pietro Centineo, Rosangela De Simone, Roberta Amato, Nonna Nunziata
CHI E’ CARLO MERCADANTE
Cantautore siciliano di Barcellona Pozzo di Gotto (ME). Nato nel 1973 a Milazzo, di fronte alle isole Eolie, senza le quali "un" mare non può essere veramente definito come "il" mare. Si dedica alla scrittura sin da adolescente e frequenta un liceo musicale per tre anni dedicandosi allo studio del pianoforte. Ma è la chitarra il suo vero "amore": decide che le sue parole devono stare attaccate a delle corde come la lampare stanno attaccate a un orizzonte. Nel 2006 fonda i "Sindrome di Peter Pan". Il loro disco d’esordio è "Sempre scattando sempre in movimento" (2010), con Ultratempo e Warner
Dopo questa esperienza Mercadante decide di continuare la sua carriera come solista e abbinare al suo percorso musicale l’acquisizione di competenze legali riguardanti le problematiche relative al mondo della musica.
I "Sindrome di Peter Pan" diventano nel 2011 un "collettivo" aperto a professionisti e ad esordienti. L’idea è quella di dare concretezza alla "ricerca musicale". Ragazzi di talento, infatti, suonano le sue canzoni accanto a professionisti affermati (Giuseppe e Gennaro Scarpato tra i tanti). Lo scopo è educare i giovani al rispetto della professione di musicista partendo dalla formazione, anche legale.
Nasce così l’album "7 briciole lungo la strada" che ha la caratteristica di essere pubblicato "a rate" e che è stato anche candidato per le Targhe Tenco 2014. Mercadante è inoltre vincitore del premio Botteghe d’Autore 2013.
Da meno di un anno ha fondato una sua etichetta discografica, Isola Tobia Label
La mansarda di Carlo: www.facebook.com/groups/lamansardadicarlo/ (pagina web ad iscrizione: anteprime, esclusive, retroscena, pensieri)


1


Appuntamenti

ISOLATOBIALABEL-10
Per ricevere aggiornamenti, uscite, novità  e altro puoi iscriverti alla nostra newletter.
Ti promettiamo di non essere invadenti e mandarti solo tante cose belle!

facebook
twitter
youtube
© 2016 Isola Tobia Label