ISOLATOBIALABEL-02

La nostra filosofia, il nostro modo di fare le cose.

Chi Siamo

ISOLATOBIALABEL-10

Questo è un luogo piccolissimo!

Un'isoletta lontana dalle urla dal clamore e dalla confusione.
Un luogo in cui ci piace prendere tempo per vedere nascere i progetti e per poterli far maturare seguendo un corso naturale dettato dall'indole di chi li propone. Dagli artisti. L'artista al centro della nostra filosofia. Le sue idee, il suo modo di porsi, di comunicare, di fare. Non esiste sorpresa in un prodotto confezionato e in questo luogo ci piace essere aperti alla sorpresa.
Tutti sono i benvenuti su quest'isola. Non esiste alcuna frontiera. 

Questi i nostri punti cardinali:


Formazione. 

Gli artisti devono conoscere il proprio lavoro. Per questo proponiamo corsi in cui viene spiegato il diritto d’autore, i diritti connessi, la sincronizzazione, la lettura di un contratto etc… Secondo noi un artista che non conosce il suo lavoro non sarà mai un artista libero.


Ascolto. 

Non riteniamo dignitoso per un artista non avere risposte alle sue idee e se un’etichetta non ha tempo di ascoltare e rispondere, significa che non sa prendersi delle responsabilità. Proponiamo delle dirette skype con chi vorrà parlarci della propria musica.

Nessun invio di file. Un artista spesso ha voglia di presentare il suo progetto in modo più completo. Perchè non farglielo fare? 


Valutazione, non giudizio. 
Crediamo che sia giusto mettere in discussione le nostre capacità sin da subito. Un artista deve sentirsi libero di proporre ciò che meglio crede senza sentirsi in obbligo di inscatolarsi in confezioni musicali appetibili. L’arte non può essere giudicata e noi non vogliamo fare calcoli con troppi numeri. Possiamo quindi valutare quello che noi possiamo fare per un artista. Se penseremo di essere in grado di fargli compiere uno step professionale in più, lo prenderemo in carico altrimento no.

E’ una valutazione su noi stessi non sull’artista. Crediamo che ragionando in questo modo potremo evitare la discriminazione musicale tra nuovissima proposta ed artista affermato.

Si fa quel che si può fare. Quel che non si può fare non si fa (cit. Alberto Manzi).


Divertimento. 

Amiamo l’idea di fare le cose divertendoci. Sorridendo.

Divertirsi non significa essere poco seri ma essere più leggeri.

Felici di fare sperimenti di cui parlare. Senza l’obbligo di riuscire a tutti i costi.


Proponiamo agli artisti anche una comunicazione comune in modo da sostenere ognuno la proposta dell’altro nei propri spazi.


Siamo un’isola che vuole costruire ponti.

ISOLATOBIALABEL-10
Per ricevere aggiornamenti, uscite, novità  e altro puoi iscriverti alla nostra newletter.
Ti promettiamo di non essere invadenti e mandarti solo tante cose belle!

facebook
twitter
gplus
youtube
© 2016 Isola Tobia Label